accesso  Email:   Password:       LND feed RSS  Lnd Facebook  Lnd Twitter  Lnd Youtube  icona

  home personale    logout LND feed RSS  Lnd Facebook  Lnd Twitter  Lnd Youtube icona

Piano Marketing LND 2010

 

In tutti questi anni, la LND è riuscita con grande impegno, ad incrementare le sue risorse, creando sinergie operative e progettuali tra tutte le aree istituzionali ed investendo nella crescita delle competenze di tutti gli linterlocutori del sistema stesso, sia a livello centrale che periferico.
 
1.300.000 Tesserati.
60.000 Squadre.
15.000 Società.
700.000 Partite.

Con i suoi, ormai noti, numeri, la LND rappresenta il 99% del movimento calcistico nazionale, dando un valore immenso al sistema sportivo nazionale.

Quello che colpisce, però, è la rilevanza di questi numeri “diretti” ma anche e soprattutto l’imponenza di quelli cosiddetti “indiretti”. Quanto pesa, e che indotto economico genera la LND? Quanti contatti ha? Quanti tifosi? Quante persone leggono o ascoltano notizie sulle attività di Lega? Quanto pubblico segue in un anno i match dal vivo?  Insomma quanto rendono i Dilettanti?

La LND, ha raggiunto grandi risultati, grazie ai numerosi rapporti di  sponsorizzazioni con le principali aziende italiane, sviluppando progetti, iniziative, master ed eventi sia a livello nazionale che regionale.

Il quadro che ne deriva è, dunque, quello di un sistema di primissimo piano, che rappresenta una rete capillare di contatti e connessioni presente ed attiva su tutto il territorio nazionale. Un sistema che, forse, ha solo bisogno di riconoscersi meglio, ed acquisire consapevolezza dei propri numeri, per accrescere il suo valore in maniera compatta ed uniforme.

La LND, quindi, intende sviluppare un percorso in grado di garantire una crescita omogenea e costante della propria struttura mettendo a disposizione tutti i suoi strumenti di comunicazione e marketing, espandendo sempre di più l’immagine del suo marchio.

Questa è la strada che la Lega ha deciso di intraprendere:
- condividere le linee guida e le strategie del futuro con tutta la propria struttura, mettendo a disposizione le proprie competenze anche a servizio delle componenti periferiche, per attuare una strategia comune;
- sviluppare ulteriormente il bacino di compretenza dei dirigenti locali, con particolare riguardo ai Comitati Locali, nei campi del Marketing, Comunicazione e Organizzazione di Eventi;
- proiettare l’immagine su tutto il territorio nazionale, creando relazioni tra il mondo del calcio dilettante e tutto il resto del mondo sportivo, affinchè si possa guardare alla LND con sempre maggiore interesse e rispetto.

Trasformare i 1.300.000 cuori pieni di passione, di talento e di valori nel primo Sport-Maker d’Italia.

Oggetto