La 15^giornata di andata si è chiusa nel segno di Rieti e Troina (siciliani alla 7^ vittoria di fila), regine d’inverno con 180’ d’anticipo, ma anche del Real Forte Querceta di Francesco Buglio. Nelle ultime due partite contro Rignanese e Argentina, i nerazzurri hanno chiuso in entrambe le occasioni con un punteggio di 7-1, infilando così la sesta vittoria consecutiva che li lancia al 6° posto nel girone E. Da quando il tecnico viareggino si è accomodato sulla panchina del club, subentrando a Guido Pagliuca alla 4^ di campionato, la formazione toscana ha totalmente cambiato marcia rispetto a un inizio di stagione difficoltoso.

I titolarissimi di questa squadra sono i due ’99 Andrea Fontana e Andrea Mastino: fin qui il portiere scuola Spezia ed il terzino destro in prestito dal Cagliari (esordio coi rossoblu a San Siro in occasione del match di Coppa Italia contro l’Inter) non hanno saltato una sola gara collezionando più di 1300 minuti nelle gambe senza venire mai sostituiti. Stessa cosa per il 21enne terzino sinistro Cristian Cauz, inamovibile da quattordici incontri. Più esperto il reparto offensivo dove Andrea Ferretti guida la classifica dei marcatori interni con 8 centri, seguito dal compagno di reparto Andrea Falchini a 6.