Foto credits: ufficio stampa Ciserano e Latte Dolce, Alessandro Alessandroni per San Marino

Un ricco turno di campionato è alle porte. Il weekend di Serie D sarà infatti più lungo del solito con un posticipo del lunedì a chiudere la 12^ giornata di andata, 14^ nei gironi A-B-D. Si parte domani alle 14.30  con l’unico anticipo San Nicolò-Monticelli (F), mentre tutte le altre gare si disputeranno domenica 12 novembre allo stesso orario con poche variazione. Come già anticipato, lunedì 13 è in programma il posticipo del girone A Inveruno-Como. Previste, anche questa settimana nei nove gironi della “quarta serie”, sfide affascinanti in grado di rivoluzionare, o confermare, gli attuali equilibri di classifica. Nel girone A, nello spazio di soli tre punti, due squadre in “fuga”: la capolista Gozzano che ospiterà la Folgore Caratese e la Caronnese che andrà invece a far visita al Castellazzo, squadra momentaneamente in coda insieme al Derthona. Battaglia invece a tre nel girone B dove la coppia di testa, Pro Patria e Darfo Boario, è insidiata dal Rezzato che riceverà il Levico Terme. Pro Patria in derby casalingo contro la Bustese e Darfo Boario alla finestra per osservare il proprio turno di riposo. Spicca in coda lo scontro diretto tra Romanese e Trento. Classifica cortissima nel girone C, dove ben sette squadre si ritrovano in soli cinque punti. Virtus Vecomp Verona e Campodarsego, attualmente in testa, saranno entrambe in trasferta con i veronesi ad Abano ed i padovani ad Arzignano Chiampo per un big match che si preannuncia davvero entusiasmante trovandosi la squadra di Arzignano seconda, in ritardo di appena due punti dai prossimi avversari. Tre formazioni al comando anche nel girone D: Rimini, Villabiagio e Fiorenzuola che saranno tutte impegnate fuori casa rispettivamente a Imola, San Miniato (Tuttocuoio) e Colle Val d’Elsa (Colligiana). Ancora tre squadre capolista anche nel raggruppamento E con Ponsaccco, Seravezza e Sanremese ma il Viareggio, che andrà a far visita al Savona, segue ad un solo punto. In casa il Ponsacco contro l’Albissola, il Seravezza contro il Ghivizzano mentre per la Sanremese sarà impegno esterno contro la Lavagnese. Match lontano dalle mura amiche, contro il Francavilla, anche per l’attuale capolista del girone F Matelica e per l’inseguitrice Vis Pesaro, contro la Sangiustese. Testa a testa tra SFF Atletico e Rieti, seconda ad un punto, nel girone G. I bianco rosso blu di Fregene ospiteranno il Latina mentre i sabini voleranno in Sardegna per affrontare il Lanusei. Il girone H presenta ad oggi una sola ed incontrastata capolista, ossia l’imbattuto Potenza che sarà di scena a San Severo. A sei lunghezze inseguono Audace Cerignola, Team Altamura e Cavese. Chiude il girone I dove la prima in classifica Troina sarà impegnata fuori casa contro la Palmese.   

Variazioni
Gir A: Inveruno-Como (posticipo 13/11, ore 14.30)
Gir D: Trestina-Aquila Montevarchi (Comunale “Bernicchi” di Città di Castello)
Gir F: San Nicolò-Monticelli (anticipo 11/11, ore 14.30 presso campo “Orsini” di Giulianova Lido); Nerostellati-Jesina (comunale “Barbati” di Pescina)
Gir H: Gravina-Cavese, Nardò-Città di Gragnano, Picerno-Manfredonia (ore 15)
Gir I: Sancataldese-Acireale (ore 15)

Designazioni arbitrali
Girone A:  Seregno - Pavia (Dario Duzel di Castelfranco Veneto), Bra - Olginatese (Geremia Vincenzo De Capua di Nola), Borgaro Nobis - Derthona (Emanuele Franco di Locri), Chieri - Arconatese (Stefano Milone di Taurianova), Casale - Pro Sesto (Angelo De Leo di Molfetta), Castellazzo B.da - Caronnese (Stefano Campagnolo di Bassano del Grappa), Gozzano - Folgore Caratese (Costin Spataru di Siena), Oltrepovoghera - Varesina (Davide Conti di Seregno), Varese - Borgosesia (William Villa di Rimini), Inveruno-Como (Niccolò Panozzo di Castelfranco Veneto)

Girone B:  Aurora Pro Patria - Bustese (Niccolo' Turrini di Firenze), Lecco - Ciliverghe Mazzano (Marco Bodini di Verona), Romanese - Trento (Ettore Longo di Cuneo), Crema - Scanzorosciate (Daniele Cannata di Faenza), Dro - Ciserano (Federico Gobbato di Basso Friuli), Grumellese - Pergolettese (Gianluca Grasso di Ariano Irpino), Ponte S.pietro Isola - Lumezzane (Franck Loic Nana Tchato di Aprilia), Rezzato - Levico Terme (Luca Baldelli di Reggio Emilia), Virtus Bergamo - Caravaggio (Giorgio Vergaro di Bari).

Girone C:  Abano - Virtusvecomp Verona (Federico Modesto di Treviso), Montebelluna - Tamai (Mattia Ubaldi di Roma 1), Calvi Noale - Union Feltre (Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone), Delta Rovigo - Clodiense (Matteo Frosi di Treviglio), Belluno - Cjarlins Muzane (Giorgio Bozzetto di Bergamo), Legnago - Ambrosiana (Domenico Castellone di Napoli), Liventina - Adriese (Nicola Di Giovanni di Caserta), Mantova - Este (Emanuele Frascaro di Firenze), Union Arzignanochiampo - Campodarsego (Marco Gullotta di Siracusa).

Girone D:  Colligiana - Fiorenzuola (Francesco Carrione di Castellammare di Stabia), Imolese - Rimini (Claudio Panettella di Bari), Lentigione - Pianese (Jacopo Pascariello di Lecce), Mezzolara - Correggese (Marco Baronti di Pistoia), Romagna Centro - Vivialtoteveresansepolcro (Valerio Vogliacco di Bari), Sammaurese - Sasso Marconi (Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa), Sangiovannese - Forli' (Andrea Cattaneo di Civitavecchia), Sporting Trestina - Aquila Montevarchi (Simone Pistarelli di Fermo), Tuttocuoio - Villabiagio (Andrea Ancora di Roma 1), Vigor Carpaneto - Castelvetro (Leonardo Tesi di Lucca).

Girone E:  Argentina - Valdinievole Montecatini (Andrea Calzavara di Varese), Finale Ligure - San Donato Tavarnelle (Massimiliano Lombardelli di Torino), Lavagnese - Unione Sanremo (Alessandro Munerati di Rovigo), Massese - Scandicci (Gabriele Gandolfo di Bra), Ponsacco - Albissola (Eugenio Scarpa di Collegno), Real Forte Querceta - Ligorna (Tommaso Zamagni di Cesena), Rignanese - Sestri Levante (Gabriele Restaldo di Ivrea), Savona - Viareggio (Pierpaolo Loffredo di Torino), Seravezza- Ghivizzano (Simone Taricone di Perugia).

Girone F:  Castelfidardo - San Marino (Pierfabio Falasca di Pescara), Citta’ Di Campobasso - Avezzano (Stefano Belfiore di Parma), Fabriano Cerreto - Vastese (Roberto Lovison di Padova), Francavilla 1927 - Matelica (Valerio Gioviani di Termoli), L'Aquila - Recanatese (Graziella Pirriatore di Bologna), Nerostellati - Jesina (Alessio Angiolari di Ostia Lido), Olimpia Agnonese - Pineto (Mario Perri di Roma 1), San Nicolo Teramo - Monticelli (Ivan Catallo di Frosinone), Sangiustese - Vis Pesaro (Filippo Giaccaglia di Jesi).

Girone G:  Albalonga - Latte Dolce (Igor Yury Paolucci di Lanciano), Anzio - Ostiamare (Giorgio Di Cicco di Lanciano), Aprilia - Cassino (Daniele De Tommaso di Rieti), Lanusei - Rieti (Simone Piazzini di Prato), Lupa Roma - Flaminia (Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno), Monterosi - Nuorese (Luca Capriuolo di Bari), San Teodoro - Tortoli (Giuseppe Collu di Cagliari), Atletico - Latina (Luca Angelucci di Foligno), Trastevere - Budoni (Salvatore Morabito di Taurianova).

Girone H:  Picerno - Manfredonia (Valentina Finzi di Foligno), Pomigliano - Team Altamura (Daniele Virgilio di Trapani), Francavilla - Turris (Giuseppe Repace di Perugia), Frattese - Audace Cerignola (Claudio Petrella di Viterbo), Gravina - Cavese (Enrico Maggio di Lodi), Nardo - Citta Di Gragnano (Simone Biffi di Treviglio), Sarnese - Aversa Normanna (Maurizio Barbiero di Campobasso), San Severo - Potenza (Mattia Caldera di Como), Sporting Fulgor - Taranto (Gianluca Sili di Viterbo).

Girone I:  Ercolanese - Messina (Simone Galipo' di Firenze), Ebolitana - Gelbison (Paride Tremolada di Monza), Igea Virtus - Roccella (Luca Cherchi di Carbonia), Isola Capo Rizzuto - Cittanovese (Domenico De Girolamo di Avellino), Nocerina - Portici (Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto), Paceco - Citta Di Gela (Marino Rinaldi di Messina), Palmese - Troina (Matteo Centi di Viterbo), Sancataldese - Acireale (Giulio Bonaldo di Conegliano), Palazzolo - Vibonese (Federico Votta di Moliterno).