La 20^ edizione del Campionato Europeo di calcio sulla sabbia, disputato quest’anno a Terracina (LT) nella bellissima Beach Arena “Carlo Guarnieri”, è stata, oltre ad uno spettacolo di sport, un successo di pubblico ed emozioni. Impeccabile il lavoro svolto dalla Beach Soccer World Wide, (organismo che sovrintende, in sinergia con la Fifa l'organizzazione delle competizioni internazionali) con il supporto della società del Terracina BS nella persona del suo presidente Fulvio Carocci. Fondamentale, ovviamente, l’apporto delle istituzioni locali dal sindaco Nicola Procaccini, al consigliere comunale Sara Norci, al Delegato allo Sport Stefano Alla. Lo stesso consigliere Norci ha curato l’accoglienza dell’Area Vip Lounge dell’impianto terracinese insieme a Serena Di Manno, Chiara Cariola, Roberta Molina e Valentina Del Giudice; degustazione di eccellenze enogastronomiche del territorio, cortesia e professionalità, al servizio del grande beach soccer internazionale. Gli ospiti hanno avuto anche l’occasione di gustare le prelibatezze messe a disposizione dallo sponsor Beretta.

Tanti attori dunque tra i quali un ruolo di rilievo, nell’assistenza organizzativa e mediatica, è stato giocato dalla FIGC – Lega Nazionale Dilettanti. A conclusione della manifestazione, il Dirigente accompagnatore della nazionale azzurra Ferdinando Arcopinto ha dichiarato: “E’ stata un’esperienza bellissima ed ancora una volta, dopo Catania, sul suolo nazionale. Peccato non aver disputato la finalissima ma siamo comunque soddisfatti del risultato raggiunto. Sul fronte organizzativo non posso che fare un plauso alla BSWW, alla LND, alla città di Terracina, agli sponsor, ed a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa manifestazione. Il motivo? il grande cuore che sappiamo mettere in tutto quello che facciamo”.